Home Page > Prodotti > Magicbrake > Funzionamento e verifica
Funzionamento

Il collegamento elettrico prevede la connessione dei due conduttori di alimentazione
all'impianto elettrico di bordo (marrone al +12 o 24v e azzurro al polo negativo).
Il terzo filo va collegato ad una fonte +12v sotto chiave di accensione.

Installazione

Magicbrake va fissato in posizione perpendicolare con l'asse di trasmissione e più vicino possibile allo stesso.

Procedere applicando all'asse la puleggia in dotazione.

Le due semipuleggie, (che sono costruite in alluminio anodizzato) vanno bloccate sull'asse interessato in posizione perfettamente allineata con la puleggia del Magicbrake, verificando anche il perfetto allineamento della cinghia freno con le stesse pulegge.

Tra la puleggia di alluminio e l'asse di acciaio inox, sarà bene interporre un piccolo strato di silicone, utile per evitare il contatto diretto tra i due metalli.
Eseguire i collegamenti elettrici. Magicbrake è pronto.

Verifica

Distendere la cinghia del Magicbrake in modo da posizionarla intorno alla puleggia freno e, completato il giro procedere al fissaggio della cinghia stessa con l'apposito strozzatore triangolare.

Dopo aver realizzato i collegamenti, procedere ruotando la chiave di accensione come per l'azionamento del motore, ma senza avviarlo. Tendere la cinghia freno fino in fondo. Rilasciarla per uno o due denti e quindi fissarla con l'apposito strozzatore. La cinghia va tesa fino in fondo e poi rilasciata di due o tre denti, in modo da consentire la libera rotazione della puleggia nella condizione di motore in funzione.

Spegnere l'interruttore a chiave e verificare l'entrata in funzione del sistema frenante.

  VAI AL CATALOGO  
In primo piano

J PROP - l'elica a passo variabile. L’unica elica che passa da propulsione dx in marcia avanti a propulsione sx in marcia avanti.